Legalizziamo il tuo certificato di successione.

Certificato di successione

Alla morte di una persona, gli eredi, cioè coloro ai quali, secondo la legge o attraverso un testamento, viene lasciata l’eredità, beni e proprietà del defunto devono presentare una ‘dichiarazione di successione’ all’Ufficio delle Entrate.

Qualitalia provvede alla traduzione dei certificati di successione, senza la quale non si può legalizzare il certificato di successione.

Legalizzazione certificato di successione

Se gli eredi sono in Paesi diversi, può essere richiesta la legalizzazione del certificato di successione. Questa si ottiene o presso la Procura della Repubblica o presso il Consolato del loro Paese.

Se il Paese dove si deve presentare la successione ha firmato la Convenzione dell’Aia, basterà apporre l’Apostilla dell’Aja.

Confusi? Mille giri?

QUALITALIA lavora dal 1999 in questo settore e svolgerà le vostre pratiche di legalizzazione per l’estero e di legalizzazione con Apostilla dell’Aia per voi, sollevandovi da ogni pensiero, legalizzando per voi nei Consolati stranieri a Roma ed in Procura e Prefettura.

Traduzioni

Per privati e società, legali, commerciali, tecniche, siti web…

Documenti per l’estero

Certificati di laurea, anagrafici, certificazioni professionali…

Interpretariato

In simultanea, consecutiva o chuchotage.

Congressistica

Materiali per congressi. Cabine interpreti, amplificazione…

Legalizziamo il tuo certificato di successione.

Certificato di successione

Alla morte di una persona, gli eredi, cioè coloro ai quali, secondo la legge o attraverso un testamento, viene lasciata l’eredità, beni e proprietà del defunto devono presentare una ‘dichiarazione di successione’ all’Ufficio delle Entrate.

Qualitalia provvede alla traduzione dei certificati di successione, senza la quale non si può legalizzare il certificato di successione.

Legalizzazione certificato di successione

Se gli eredi sono in Paesi diversi, può essere richiesta la legalizzazione del certificato di successione. Questa si ottiene o presso la Procura della Repubblica o presso il Consolato del loro Paese.

Se il Paese dove si deve presentare la successione ha firmato la Convenzione dell’Aia, basterà apporre l’Apostilla dell’Aja.

Confusi? Mille giri?

QUALITALIA lavora dal 1999 in questo settore e svolgerà le vostre pratiche di legalizzazione per l’estero e di legalizzazione con Apostilla dell’Aia per voi, sollevandovi da ogni pensiero, legalizzando per voi nei Consolati stranieri a Roma ed in Procura e Prefettura.

Traduzioni

Per privati e società, legali, commerciali, tecniche, siti web…

Documenti per l’estero

Certificati di laurea, anagrafici, certificazioni professionali…

Interpretariato

In simultanea, consecutiva o chuchotage.

Congressistica

Materiali per congressi. Cabine interpreti, amplificazione…